Accertamento: il raddoppio dei termini non si applica all’IRAP

News Fisco - Studio Venturin Padova
Contributo unificato giustizia amministrativa: modello F24 EP ad ampio raggio
26 Gennaio 2018
BONUS CASA – Il 2018 è l’anno del risparmio
26 Gennaio 2018
News Fisco - Studio Venturin Padova

La disciplina del raddoppio dei termini è stata più volte rivista dal Legislatore. A partire dal periodo d’imposta 2016 tale istituto è venuto meno, essendo previsti solo termini di accertamento più ampi rispetto al passato: la notifica dell’avviso deve avvenire entro 5 anni (invece che 4) da quello di presentazione della dichiarazione, ovvero 7 anni (invece che 5) in caso di omessa presentazione della dichiarazione. L’interpretazione della normativa sul raddoppio ha creato diversi problemi ai quali la giurisprudenza non sempre è riuscita a fornire risposte chiare ed univoche. Sembra tuttavia risolta la questione IRAP, per la quale non è applicabile alcun raddoppio.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti