Abitazione di lusso: nessuna sanzione per le violazioni commesse prima delle modifiche della norma agevolativa

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Quota 100: le risposte dei Consulenti del lavoro
29 Gennaio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
APE sociale: riaperti i termini di presentazione delle istanze
29 Gennaio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con l’ordinanza depositata il 29 gennaio 2019, la Corte di Cassazione ha chiarito che – in caso di modifica legislativa di una norma impositiva che ha valore solo per il futuro – ove i presupposti della stessa siano profondamente modificati, una violazione commessa nella vigenza della sua precedente formulazione comporta la debenza del tributo, ma non delle sanzioni, in applicazione del principio di legalità e del favor rei. La scelta interpretativa di favore, è suscettibile di essere attuata anche d’ufficio, come avvenuto nella specie, in ogni stato e grado del giudizio, anche di legittimità.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti